LE DIMISSIONI DEI PONTEFICI

LE DIMISSIONI DEI PONTEFICI

Celestino V (frate Pietro da Morrone, sulmonese), rifiutò il Papato confortato dal cardinale Benedetto Caetani.

Dante lo ha biasimato nel III canto dell’Inferno, il Petrarca, invece, nel suo trattato “De vita solitaria” ha lodato il pontefice in questione, “per nobiltà d’animo che lo fece ritornare a contemplare Dio”.

Frate Pietro da Morrone fu eletto Papa il 5 luglio del 1294, succedendo a Niccolò IV, quando i 12 cardinali raggiunsero l’elezione, dopo una vacanza di 27 mesi.

Celestino era vissuto da eremita sul Monte Morrone e sulla Maiella per sfuggire agli sguardi degli osservatori e dei curiosi. Una bolla di Gregorio X incorporò poi la sua congregazione nell’Ordine benedettino e fu canonizzato da Clemente V.

Il fondatore dei Celestini visse sotto l’influenza di Carlo II e di suo figlio Carlo Martello; si dice che fu suo desiderio creare un governo della Chiesa da affidare a tre cardinali, rimanendo sempre attratto dalla radicale spiritualità eremitica.

Jhon Kelly, rettore ad Oxford della Edmund Hall, membro dell’Accademia britannica, universalmente riconosciuto come storico della Chiesa, scrive che il Cardinale Benedetto Caetani, sommo canonista, consigliò Papa Celestino a dimettersi, assicurandogli, inesattamente, che vi erano stati altri precedenti per tali eventi.

Nessun confronto può essere rilevato fra Celestino V e Benedetto XVI, il quale ultimo ha ripetuto più volte di essere giunto alle dimissioni da Papa per sua spontanea ed esclusiva volontà.

L’elezione del nuovo Pontefice Jorge Mario Bergoglio, al secolo Papa Francesco, eserciterà la riforma della Curia, secondo le intenzioni di Joseph Ratzinger.

Il nuovo papa, nato a Buenos Aires (Brasile), dal 13 marzo 2013 è il 266° vescovo di Roma e Papa della Chiesa Cattolica. È il primo gesuita eletto al soglio di Pietro, nonché il primo proveniente dal continente americano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...