LUCIO CAUSO: Un ricercatore

LUCIO CAUSO: Un ricercatore

C’è chi, da pensionato, non sa che fare e si annoia e rimpiange gli anni dell’impiego; c’è chi briga per trovarsi un lavoro, come prima, più di prima, perché pensa di riposarsi in una… seconda vita; c’è chi invece preferisce coltivare “a tempo perso” attività “liberali”, che lo impegnino, ma senza obblighi e scadenze, solo come pura esigenza del proprio sentire, libero e creatore.

E’ quello che sta facendo da anni l’amico Lucio Causo di Tuglie, che si “gode la pensione” dedicandosi alla ricerca storica con al suo attivo numerose pubblicazioni, su molte delle quali egli con puntualità e squisita cortesia mi informa, facendomene sempre gradito dono.

Eppure Lucio Causo non è “uomo di lettere”, nel senso che non ha seguito gli studi classici ed universitari. E’ un ragioniere diplomatosi all’Istituto Tecnico Commerciale “O.G.Costa” di Lecce e nelle segreterie comunali e negli uffici contabili ha esercitato lungamente la sua professione. Fatto un po’ strano, ma non insolito. Certamente encomiabile, anche per questa eterogeneità di formazione culturale.

Io ho raccolto e sistemato nella mia modesta biblioteca le sue pubblicazioni, che al momento consistono in nove volumi e una quindicina di estratti da rassegne storiche, oltre a numerosi articoli pubblicati su “Il Galatino”, “Presenza Taurisanese” e “L’Uomo e il Mare”.

I volumi, in successione cronologica, sono: La Congregazione di Carità di Tuglie 1891-1937Lasciti, donazioni, donazioni e legati (2002); Storie e figure d’altri tempi (2003); Tuglie nel XX secolo, due volumi: Gli anni difficili 1900-1950Gli anni della ripresa 1951-2000 (2004); Cinquanta… ma non li dimostra… L’Unione Sportiva di Tuglie dagli anni del dopoguerra ad oggi (2004); Posto di combattimentoUomini e navi in guerra 1915-1945 (2005); Immagini di Tuglie (2007); Storie sottovento (2007); Presente alle bandiereGli Eroi di Tuglie caduti nelle due guerre mondiali (2008).

Per ampiezza del periodo trattato e per ricchezza di notizie Posto di Combattimento mi sembra molto ben riuscito.

Gli estratti, dalle Note di Storia e Cultura Salentina e Risorgimento e Mezzogiorno, riguardano avvenimenti di Terra d’Otranto, dai Moti Nardò del 1647, ai Carbonari salentini 1825-1828, alla Vigilanza della Polizia borbonica 1825-1826, al Brigantaggio in Terra d’Otranto 1860-1865, alle reazioni filo borboniche a Tuglie tra il 1860 e il 1862, alle origini della marina italiana che partono dalla spedizione dei Mille, alla crisi economica di Tuglie agli inizi del 1900, alla famiglia Venturi a Tuglie…

Si spazia nei secoli, ma l’ambito è sempre salentino.

Ci trasferiamo invece in Lombardia in un saggio su “La mortale contesa nata nel 1600 tra le famiglie Manzoni ed Arrigoni per il possesso dei forni e delle miniere di ferro in Valsassina”, e qui conosciamo gli antenati di Alessandro Manzoni a partire dal 1500, con un Giovan Maria Manzoni. Le località della Valsassina furono teatro delle scorrerie dei Lanzichenecchi, di cui nei capitoli dei Promessi Sposi, leggendo il saggio di Lucio Causo comprendiamo che le località indicate e descritte nel romanzo dovevano esser ben note allo scrittore, se non altro per questi atavici richiami.

Non so quanti studiosi del Manzoni siano stati al corrente  e della genealogia e delle feroci lotte tra gli Arrigoni e i Manzoni.

Altri saggi pubblicati sono: Note sullo stato della legislazione sulla beneficenza pubblica nelle diverse province del Regno d’Italia al momento della costituzione dell’unità nazionale (1997), Sofonisba AnguissolaLa prima donna pittrice di fama internazionale (1999) e La finanza dei Comuni e delle province dall’unificazione del Regno d’Italia al Regime Fascista (2005).

Lucio Causo si è cimentato anche in prove di poesia, Sole del Sud, sulle orme del più famoso fratello Sebastiano, e di narrativa, Storie e figure d’altri tempi, ed altri racconti pubblicati su alcuni periodici salentini.

Ma è la ricerca la sua Musa, l’istoria dei Greci.

                                                                                                   Prof. Luciano Graziuso

                                                                                                                  Lecce

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...